Tieni traccia dei tuoi investimenti

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio di come realizzare un semplice foglio di lavoro per tenere traccia dei propri investimenti, fare una breve analisi dei guadagni-perdite realizzate e studiare il trend di una determinata azione o bene.

Sapete benissimo che il primo consiglio in termini di investimenti è quello di diversificare. Proprio per questo, il nostro primo consiglio è quello di creare un foglio di lavoro per ogni tipologia di investimento: azioni, obbligazioni, depositi, oro, immobiliare, etc.

All’interno di ogni foglio potrete creare delle intestazioni nella prima riga, che individueranno i campi, le informazioni omogenee che vorrete inserire. Ad esempio, potrete inserire la data dell’investimento, il valore investito, il prezzo pagato e tutte le informazioni che pensate possano esservi utili per tenere traccia dell’investimento e per fare una futura analisi su quanto l’investimento fatto possa essere stato conveniente.

Su ogni riga inserirete le informazioni relative ad ogni acquisto. Se investite in oro usato, inserirete la data, lo strumento utilizzato per l’acquisto, il costo al grammo, il valore investito, le caratteristiche dell’oro acquistato e tutte le altre informazioni disponibili.

Maggiori e più complete saranno le informazioni inserite e più facile e più efficiente potrà essere lo studio che potreste decidere di fare in futuro.

Tutte queste operazioni potranno essere fatte con un semplice foglio di lavoro in Excel, se possedete una copia di Microsoft Office, ma anche con qualsiasi altro software simile gratuito, come ad esempio OpenCalc.

La maggior parte di questi software vi consente di creare dei grafici, che vi riassumeranno velocemente i dati che avete inserito.