Siti IT compromessi. Una odierna azione di ‘mass defacement’ (07 aprile)

Questa mattina (ora thai) abbiamo avuto in rete, ai danni di siti .IT, quella che appare essere stata una tipica ed estesa azione di ‘mass defacement’ che colpisce oltre 200 siti (totale rilevato con script Autoit pari a 230 siti) presenti su:
Questo un report Autoit che mostra il grande numero di homepages 
sostituite da 
Una analisi del ‘response header‘ di alcune delle homepages compromesse mostra
con evidente riferimento a data recente per l’azione di ‘mass defacement’.
Questo invece un dettaglio del report htm generato dallo script Autoit
che evidenzia l’alto numero di siti con la homepage sostituita da quella di hacking ed alcuni ulteriori dettagli del codice di hacking.
Edgar