Passi per aprire la tua attività online

Non sappiamo bene i motivi, ma il periodo estivo è quello in cui si conta il maggior numero di nuove imprese nell’ambito delle attività online. Sarà perché si è un po’ più liberi e allora si ha il tempo di sbrigare tutte le pratiche necessarie oppure perché, visto che si parla di attività lavorative che possono essere svolte in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo, si sposano bene con l’estate…

Fatto sta che vogliamo darvi qualche aiutino nell’indicarvi i passi burocratici da seguire per aprire una nuova attività: apertura partita iva, posizione INPS o INAIL e iscrizione alla Camera di Commercio sono solo alcune delle pratiche da svolgere e per avere più informazioni su come presentare la Comunicazione Unica e sbrigarvi più velocemente, vi consigliamo di leggere questo sito su cui troverete tantissime informazioni utili, che vi aiuteranno a sbrigare da soli ed in modo veloce tutte le pratiche necessarie.

La prima cosa che vi consigliamo di fare è quella di scegliere bene il codice attività o i codici che andrete a dichiarare per la vostra nuova impresa. Dipenderanno diverse cose da questa scelta, come l’iscrizione all’INPS o alla gestione separata, l’obbligo di iscrizione CCIA o meno, la possibilità di operare con l’estero e quindi le varie comunicazioni alla dogana per l’Intrastat, etc etc. Purtroppo, possiamo darvi solo poche informazioni, per maggiori dettagli troverete molto di più sul sito che vi abbiamo appena consigliato.

Per la scelta del codice attività potete rivolgervi ad un commercialista o ad un consulente esperto oppure, se volete risparmiare, potete dare un’occhiata ai consigli di altre persone che sono o sono state nella vostra stessa situazione e possono indicarvi perché hanno fatto le loro scelte, vi saranno molto di aiuto.

Dopo questa fase potrete passare alla comunicazione unica ed aprire la vostra attività in men che non si dica. Solo da pochi anni è infatti possibile effettuare un’unica comunicazione per iniziare una nuova impresa, saranno poi le diverse amministrazioni che comunicheranno tra di loro per far andare avanti la vostra pratica.

Date un’occhiata al sito che vi abbiamo linkato e vedrete che riuscire a fare tutto in maniera semplicissima.