Le polizze vita, queste sconosciute

Si sente sempre più spesso parlare di polizze vita, di clienti, intestatari, contraenti e beneficiari. Tuttavia, moltissime persone leggono fascicoli informativi senza sapere come funziona una polizza vita e le differenze tra le varie polizze. Quindi, iniziamo questo post con alcune informazioni generiche sulle polizze vita. Con una polizza vita, una compagnia si impegna a versare una rendita o un capitale ad un beneficiario (lo stesso intestatario o un’altra persona designata) al verificarsi di un evento. Ed è proprio il diverso evento, il diverso scenario che da vita alle diverse polizze vita: polizza vita caso vita, polizza vita caso morte e polizza vita mista.

Appare fin troppo evidente che la polizza vita caso vita paga il beneficiario anche se il contraente è in vita, la polizza vita caso morte paga nel momento della morte del contraente mentre la polizza vita mista, come si legge in questo articolo , paga in entrambi i casi. Ovviamente, per poter beneficiare di questi vantaggi, l’assicurato sarà tenuto a versare un premio, mensile, semestrale o annuale, in base al tipo di accordo preso con la compagnia assicurativa. E sempre in sede di stipula sarà decisa l’entità del premio.

Generalmente le polizze possono pagare il beneficiario in un’unica soluzione o in pagamenti mensili così come concordato in fase di stipula del contratto. Molte polizze, inoltre, permettono un incremento del capitale legato ad investimenti in fondi e/o gestioni separate. Questi investimenti saranno svolti dal gestore della polizza che investe in massima parte i premi sul mercato obbligazionario e solo in minima parte sul mercato azionario. Con questi investimenti il capitale versato è al riparo da inflazione e spese di gestione e commissioni eventuali, prevedendo una rendita annuale variabile. E se gli investimenti vanno male? Niente timore, la maggioranza delle polizze prevedono una restituzione del 100% del capitale.

Ora sappiamo come funzionano le polizze vita e conosciamo la terminologia di base.