Elevato numero di siti comunali IT compromessi con inclusione di semplice testo di hacking.(02 aprile)tutti

Su

troviamo un buon numero di siti comunali compromessi con l’inclusione di questo semplice file di testo

Il ‘response header‘ indica data recente per la probabile inclusione del testo di hacking.

Qui vediamo un report Autoit che evidenzia i siti comunali coinvolti

che, come si vede analizzando le homepages, presentano tutti layout e struttura simile (siti hostati sul medesimo server)

cosa che potrebbe aver favorito l’estesa azione di hacking.

Edgar